Che Cos’è La Disfunzione Erettile? Cause E Rimedi Al Problema

I pazienti con la disfunzione erettile possono essere esaminati fisicamente, e le caratteristiche corporee possono dare indizi sulla causa. Spiegate il vostro problema, anche perché se non lo fate potrebbe pensare che la colpa è sua, sia in caso di défaillance momentanea, sia in caso di disfunzione erettile. Sia per gli uomini che per il/la partner può essere complicato gestire la disfunzione erettile, soprattutto se il problema viene ignorato. https://www.farmaciaigea.com/ Questa può essere causata da fattori molto diversi tra loro, per questo è importante parlare del proprio problema e farsi sottoporre a degli accertamenti approfonditi. Scegliere trattamenti che correggano le diverse cause alla base della disfunzione erettile, offrendo trattamenti altamente personalizzati. La sintomatologia classica del deficit erettile è l’inabilità ad ottenere o mantenere l’erezione per il completamento dell’attività sessuale.

  • La disfunzione erettile è definita come la costante incapacità a raggiungere e/o mantenere un’erezione adeguata a portare a termine un rapporto sessuale soddisfacente.
  • L’esame obiettivo si concentra sugli organi genitali e sulla prostata, ma i medici ricercano anche i segnali di disturbi ormonali, dei nervi e dei vasi sanguigni, e esaminano il retto.
  • Attualmente, secondo le statistiche scientifiche, la disfunzione erettile è una condizione estremamente diffusa, che interessa il 10% della popolazione maschile occidentale.
  • Attraverso il controllo andrologico vero e proprio, invece, che si effettua manualmente su pene e testicoli per valutarne i riflessi, si potranno rilevare eventuali anomalie genitali.

Una buona e costante produzione di testosterone è fondamentale per ottenere una risposta sessuale efficace. Per questo un deficit di erezione potrebbe essere provocato da un disturbo endocrino, ovvero ad una delle ghiandole che sono preposte alla secrezione di questo ormone sessuale. Consideriamo, infatti, che la fisiologia dell’eccitazione sessuale maschile coinvolge diversi organi e dipende da un processo complesso. Impropriamente definita “impotenza”, la disfunzione erettile – o deficit dell’erezione – è un problema medico che colpisce il https://www.guteapotheke.org/it/viagra-prezzo.html singolo ma che fatalmente finisce per creare fratture nella vita di relazione e di coppia. Spesso, infatti, l’uomo che ne soffre prova imbarazzo e persino vergogna nello scoprirsi in difetto sotto il profilo della prestazione sessuale, e trova molta fatica anche solo ad accettare di avere un problema, figurarsi affrontarlo. La sfera intima di un individuo, infatti, ha una componente fisiologica che però viene fortemente influenzata dalla psiche e dell’emotività, essendo connessa con l’idea stessa di virilità che ogni uomo si porta dentro.

Le Pillole Per La Disfunzione Erettile

L’incapacità occasionale di ottenere un’erezione è normale e non indica la presenza di una disfunzione erettile. La DE viene definita secondaria se è insorta nel corso della vita in un uomo precedentemente in grado di ottenere l’erezione. Spesso, tuttavia, l’eziologia è mista , con il coinvolgimento di cause psicologiche, neurologiche, endocrinologiche, vascolari, traumatiche e iatrogene. Depressione, tensioni emotive, scarsa autostima, ansia da prestazione, conflitti famigliari e relazionali ecc. L’eccitazione sessuale nasce dal desiderio, prepara l’orgasmo e produce un’attivazione generale dell’organismo corrispondente ad un vissuto soggettivo di piacere sessuale.

Quali sono i cibi che aiutano l’erezione?

L’impotenza è il nome comune che si attribuisce alla condizione che colpisce la capacità di un uomo di raggiungere o mantenere l’erezione o di eiaculare. Si tratta naturalmente di una forma di disfunzione erettile e le cause possono essere molteplici, di derivazione emotiva e/o fisica.

Con la definizione di disfunzione erettile, o deficit di erezione , si intende genericamente l’incapacità di raggiungere o di mantenere l’erezione fino a completare un atto sessuale con l’eiaculazione. Pertanto, rientra all’interno di una DE sia quella che un tempo si definiva “impotenza” tout court, che la perdita precoce di turgore del pene, anche qualora l’erezione fosse stata raggiunta in principio. Infine, i paziente che non vogliono o non possono eseguire le iniezione di prostaglandine nei corpi cavernosi o che non hanno un erezione soddisfacente con questa terapia possono ricorre alla protesi del pene. Anche il diabete può influenzare la funzionalità del sistema cardiovascolare, poiché alti livelli di glucosio nel sangue possono danneggiare i vasi sanguigni, compresi quelli responsabili dell’afflusso di sangue al pene durante la fase di erezione.

I dosaggi delle sostanze contenute in questi prodotti spesso sono sconosciuti e potrebbero esserci contaminazioni batteriche pericolose. Alcuni di questi farmaci possono interagire con altri e causare un pericoloso abbassamento della pressione. Se la disfunzione erettile è determinata da stress, ansia o depressione, o se è causa di stress e tensioni relazionali, il medico potrebbe suggerire alla persona che ne soffre e al partner di farsi visitare da uno specialista. Le cause di impotenza sono molteplici e comprendono fattori organici, in particolare problemi vascolari e neurologici, e fattori psicologici, in particolare l’ansia da prestazione. I problemi di impotenza sessualeo disfunzione erettile possono compromettere le relazioni coniugali o sessuali in atto e possono essere la causa di matrimoni non consumati e di sterilità.

Cerca Una Struttura Sanitaria O Una Prestazione

Tuttavia, questi farmaci possono tutti influenzare la frequenza cardiaca, ed è necessaria una consultazione dettagliata con il vostro medico per determinare il miglior corso d’azione. Tra gli altri test c’è il monitoraggio dell’erezione notturna, che può aiutare ad eliminare alcune cause. Gli uomini vivono sotto un’enorme pressione sociale secondo cui bisogna essere performanti sessualmente, e spesso si auto-diagnosticano erroneamente la disfunzione erettile dopo alcuni tentativi falliti. La storia medica e sessuale ha spesso un’influenza sul soggetto, così come l’uso di farmaci prescritti, o l’abuso di sostanze come tabacco e alcol. Sapendo che questo è un potenziale effetto collaterale, assicuratevi di discutere la vostra strategia di gestione della disfunzione erettile con il vostro medico. Questo tipo di situazione può far entrare il soggetto in un circolo vizioso, soprattutto se decide di non parlarne.

disfunzione erettile cause

A livello psicologico stress, ansia, depressioni, stati d’animo non equilibrati condizionano fortemente il soggetto. Mangiare sano, fare sempre più esercizio fisico, e perdere peso possono aiutare a minimizzare i problemi della DE. Smettere di fumare e ridurre il più possibile il consumo di alcol sono altre scelte importanti da fare. Altre concause che possono favorire l’insorgenza di problemi di erezione sono l’ipertensione arteriosa, colesterolo e trigliceridi alti , sovrappeso, aumento della circonferenza vita, abbassamento del testosterone . Numerosi studi, come quello del Journal of Sexual Medicine del 2013, suggeriscono che la DE negli uomini più giovani è molto più comune di quanto si pensasse.

Presentazione Clinica E Diagnosi Dellimpotenza: Calo Nellerezione, Ormoni Ed Eco

Le iniezioni devono essere effettuate dall’uomo stesso un po’ prima del rapporto sessuale, naturalmente rispettando tempi, dosi e modalità come da prescrizione medica. Come abbiamo scoperto in apertura di articolo, solo il 10% degli uomini che soffrono di DE si reca da https://www.clubfarma.it/ un/a specialista per sottoporsi a visita e affrontare , questo deficit. Una “antica”, forse primordiale ritrosia impedisce a molti uomini di parlare di questioni che riguardano la propria virilità, e di accettare il fatto stesso di avere un problema nella sfera intima.

disfunzione erettile cause

Se il soggetto non è in grado di sviluppare un’erezione, un dispositivo di stimolo dell’erezione ad aspirazione manuale può essere applicato sul pene. Questo dispositivo porta il sangue al pene, esercitando un delicato effetto di aspirazione, https://www.guteapotheke.org/it dopo che l’anello è stato posizionato alla base del pene per trattenere l’erezione. Le ecchimosi al pene, la freddezza della punta del pene e la mancanza di spontaneità costituiscono alcuni inconvenienti di questo metodo.

Dietro una DE ci possono essere svariate cause, spesso “miste”, ovvero determinate sia da ragioni fisiche che , psicologiche. Tuttavia, in linea di massima, quando una disfunzione erettile si manifesti dopo i anni, all’origine c’è un disturbo organico o una malattia di cui la DE costituisce un sintomo. Prima di tutto è importante capire le cause che sono alla base della disfunzione erettile, per valutare come agire, prendendo in considerazione determinati fattori ed escludendone altri. La causa più comune della disfunzione erettile negli uomini oltre i 50 anni è l’aterosclerosi, o ispessimento delle arterie. Questo significa che non si espandono così facilmente per far fluire maggiormente il sangue quando ce n’è bisogno (come quando si ha un’erezione). L’informazione presente nel sito deve servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente.

Essere “veri” uomini significa anche essere in grado di avere quanti più rapporti sessuali possibile, e il non sentirsi adeguati a questo ormai obsoleto modello virile può creare profonde fratture interiori, e ledere in modo devastante l’autostima maschile. A sé stante è il caso di questa patologia che colpisce prevalentemente gli uomini adulti in età matura, ovvero tra i 40 e i 60 anni, dall’origine sconosciuta. Si caratterizza per la formazione, all’interno dei tessuti del pene, di zone indurite, sclerotiche, che quindi non permettono all’organo di dilatarsi ed estendersi come dovrebbe in fase erettiva. Il pene appare così incurvato in modo anomalo, e inoltre l’erezione risulta dolorosa e pressoché impossibile da portare avanti.

Le cause della disfunzione erettile possono essere fisiche, psicologiche o una combinazione di entrambe. È bene ricordare di essere estremamente cauti se non si pratica esercizio fisico da molto e stabilire una nuova routine di esercizio regolare. L’esercizio fisico può anche aiutare in caso di altri disturbi cui un paziente con disfunzione erettile può anche soffrire, come il diabete o problemi di colesterolo. L’età da sola non causa la disfunzione erettile, ma è più comune negli uomini di mezza età e anziani, a causa della diminuzione dei livelli di testosterone nel sangue. Spesso la causa può essere identificata in una mancanza di testosterone, ma può dipendere anche da ansia, o ansia da prestazione, da patologie cardiache, dal diabete, e così via.

Cosa comprare in farmacia per disfunzione erettile?

Sebbene possa presentarsi a qualsiasi età, la disfunzione erettile è più frequente negli uomini di età superiore ai 45-50 anni.

In alcuni casi selezionati, comunque, è richiesta un escissione più completa del fascio vascolo-nervoso, ad esempio quando il paziente è anziano, quando presenta già disfunzione erettile preoperatoria o quando il tumore è esteso oltre la capsula prostatica. Indipendentemente dal tipo di intervento effettuato, già da alcuni anni si è focalizzata l’attenzione sulla riabilitazione precoce della funzione erettile dopo chirurgia pelvica. A meno di condizioni cliniche particolari, tale terapia dovrebbe iniziare a distanza di due settimane dall’intervento, in modo da aumentare considerevolmente le possibilità di recupero della potenza sessuale. Per anni quella psicogena è sembrata essere la più comune causa di disfunzione erettile; oggi i dati epidemiologici indicano che spesso è determinata o accompagnata anche da alterazioni di natura organica. I meccanismi attraverso i quali i fattori psicologici possono favorire l’insorgenza di una disfunzione erettile non sono ancora completamente conosciuti. Un ruolo fondamentale è sicuramente svolto dall’iperattività del sistema nervoso simpatico, che si verifica ad esempio in condizioni di stress.

Il mantenimento di un corretto stile di vita e la riduzione dei fattori di rischio, consente di limitare la possibilità di sviluppare tale patologia. Anche se i pazienti potrebbero provare una sensazione di imbarazzo nel parlare con https://www.pharmasi.it/ i loro medici di questi argomenti, le informazioni fornite sono importanti per stabilire la causa della DE. Disturbi dei nervi meno comuni che causano la DE sono la lesione del midollo spinale, la sclerosi multipla e l’ictus.

Alcuni soggetti manifestano l’incapacità di avere l’erezione fin dall’inizio dell’esperienza sessuale. La maggior parte degli uomini affetti da DE possono essere curati con buoni risultati attraverso un inibitore della fosfodiesterasi, come il sildenafil, il vardenafil, l’avanafil o il tadalafil. A volte, il sangue fuoriesce dalle vene verso il pene troppo rapidamente, diminuendo la pressione sanguigna nel pene e quindi interferendo con l’ottenimento o il mantenimento di un’erezione (chiamata disfunzione veno-occlusiva).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.